Gabbioni Metallici in Galfan Zn-Al

I GABBIONI A SCATOLA GALFAN sono elementi scatolari realizzati in rete metallica doppia torsione con maglia esagonale conformi alle UNI-EN 10223-3 e certificati in conformità alle ‘Linee guida per la redazione di capitolati per l’impiego di rete metallica a doppia torsione’ emesse dal Presidenza del Consiglio Superiore dei LL.PP. – Servizio Tecnico Centrale.

Le Linee Guida, in particolare, prescrivono l’utilizzo di rivestimenti del filo superiori alla tradizionale forte o tripla zincatura (ormai utilizzabile solo per opere provvisionali), quali la lega tipo Galfan (lega eutettica di Zinco 95% – Alluminio 5%) che permette un incremento esponenziale della vita utile dell’opera.

Questi elementi vengono adottati per la protezione di argini e rilevati, per la realizzazione di opere di sostegno a gravità, per il contenimento di scarpate instabili e hanno ‘sostanziale valenza strutturale’ e, come tali, devono presentare i requisiti specificatamente richiesti dalle Norme Tecniche per le Costruzioni di cui al D.M. 14 Gennaio 2008 e successive modificazioni.

In quest’ottica si rivela di fondamentale importanza che i gabbioni siano accompagnati da una dichiarazione di prestazione (DOP), indicante le caratteristiche del prodotto dichiarate nonchè il loto diproduzione al fine di contrastare episodi di commercializzazione di prodotti non conformi alle nuove normative.

I gabbioni vengono posti in opera previo riempimento in cantiere con pietre al fine di creare una struttura flessibile, permeabile e monolitica come possono essere i muri di sostegno, i rivestimenti spondali di fiumi, le briglie e gli interventi per il controllo dell’erosione.

All’interno delle schede tecniche è possibile individuare le diverse combinazioni di tipologia di maglia, diametro del filo, nonché le dimensioni dell’elemento scatolare con cui vengono prodotti i gabbioni.

Gabbioni Metallici in Galfan Zn-Al ultima modifica: 2013-01-20T13:48:55+00:00 da Antonio Felitti - Lucana Reti S.r.l.